Canne fumarie per camini

Canne fumarie per camini: prodotti di alta qualità

Abbiamo una vasta gamma di raccordi, accessori, elementi e canne fumarie per camini dedicate alla realizzazione del sistema di evacuazione fumi. I nostri prodotti sono semplici da installare e si adatteranno benissimo alle vostre esigenze. Sono studiati per dare il massimo delle prestazioni.

Le canne fumarie sono una parte essenziale di qualsiasi camino. Forniscono la ventilazione necessaria per il fumo in modo sicuro ed efficiente. Senza una canna fumaria correttamente installata, fumo e altri gas pericolosi possono entrare nella tua casa, causando gravi rischi per la salute tua e della tua famiglia.

Le canne fumarie sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni, progettate per adattarsi a diversi tipi di caminetti. È importante scegliere la giusta dimensione e il tipo di canna fumaria per il tuo caminetto specifico in modo che possa funzionare in modo efficiente. Anche il processo di installazione dovrebbe essere eseguito da un professionista per garantire che sia eseguito correttamente.

Per qualsiasi inforazioni puoi contattarci al numero 045 828 3811 o alla mail info@beza.it. Il nostro personale specializzato saprà darti tutto il supporto necessario per risolvere ogni situazione.

Vasta gamma di accessori di canne fumarie per camini. Beza

Canne fumarie per camini e il funzionamento tramite vasi comunicanti

Ti stai chiedendo come funziona un caminetto?

Il funzionamento della canna fumaria del camino si basa sul principio dei vasi comunicanti. Questo principio gravitazionale afferma che un fluido contenuto in due (o più) recipienti comunicanti tenderà ad assumere e mantenere lo stesso livello se il liquido ha la stessa densità in ciascun vaso. Anche l’aria come fluido è vincolata da questo principio perché ha massa e il suo peso è funzione della sua densità (cioè la quantità di materia per unità di volume). La densità di un fluido è determinata anche dalla sua temperatura: maggiore è la temperatura, minore è la densità.

Facciamo qualche esempio

Un esempio della funzione di una canna fumaria potrebbe essere quella di avere due canne fumarie verticali della stessa altezza, comunicanti tra loro, con sezione orizzontale in basso, con una saracinesca al centro, separandole, a temperatura ambiente, la colonna di aria contenuta in questi due camini avrà la stessa densità (e quindi lo stesso peso). Se invece diamo fonte di calore ad una delle due colonne e la sua temperatura sale, questo ridurrà la densità e parte del gas uscirà dal camino.

Clicca qui per scoprire tutti i prodotti “Canne fumarie per camini”

A questo punto, aprendo ed interconnettendole, noteremo che la seconda colonna contenente l’aria fredda occuperà parte della prima colonna. Il contatto dell’aria fredda con l’aria calda riscalda anche quest’ultima, rendendola più leggera e spinta verso l’alto dalla canna fumaria. Quindi la combinazione di queste due canne fumarie più il calore continuo determina il funzionamento continuo dell’impianto.

Il comportamento delle canne fumarie dei camini

I camini tendono a soffrire le condizioni atmosferiche perché, a seconda dei cambiamenti meteorologici, ci potranno essere anche variazioni di pressioni atmosferiche.
Infatti il “tiraggio” di un camino è considerato buono quando la differenza tra la pressione esterna e la pressione interna è compresa tra i 10 e 20 Pascal.
Si può aiutare il “tiraggio” di un camino andando ad innalzarlo in modo da alzare la colonna d’aria esterna.

Queste tecniche e analisi possono essere fatte sia sul camino con canna fumaria a vista, sia su quelli dove il tubo di evacuazione fumi viene nascosto.

La normativa per la canna fumaria del camino

Le normative sulle canne fumarie sono un’importante misura di sicurezza per garantire il funzionamento sicuro di un caminetto. Le canne fumarie per camini devono essere installate e sottoposte a manutenzione secondo i regolamenti edilizi locali e le istruzioni del produttore. Questo per garantire che la canna fumaria arieggi correttamente i fumi e altri gas prodotti dalla combustione del combustibile nel camino. Inoltre, una corretta installazione della canna fumaria può aiutare a ridurre la perdita di energia dalla tua casa, oltre a ridurre il rischio di avvelenamento da monossido di carbonio.

La normativa in questione è la normativa “normativa UNI 10683” che impone obblighi come quello installare di un sistema di evacuazione dei fumi per stufe a legna o pellet, quali considerazioni bisognerebbe fare in fase di progettazione.

Vuoi avere ulteriori informazioni sull’impiego d’uso “Canne fumarie per camini”?

Per informazioni più dettagliate sui nostri articoli puoi richiedere ai nostri professionisti e contattarci direttamente all’indirizzo e-mail: info@beza.it. Saremo lieti di rispondere ad ogni tua richiesta sull’impiego d’uso dei nostri prodotti. Ricordati di seguire la nostra pagina Facebook per non perderti le ultime novità!

Il comportamento delle canne fumarie dei camini

Tabella dei Contenuti

IMPIEGHI D'USO
Canna fumaria condominio

Canna fumaria condominio

Canna fumaria condominio: tutte le informazioni Nel panorama del mondo edile, la realizzazione di una canna fumaria condominio rientra nella tipologia delle operazioni più delicate,

Leggi Tutto »
Canna fumaria stufe a pellet e stufe a legna Beza

Canna fumaria stufe

Canna fumaria stufa a pellet e a legna: tutte le informazioni La realizzazione di una canna fumaria stufa è un’operazione importante. Sia che possediate una

Leggi Tutto »

Novità Isoair+!

Canna fumaria sistema Isoair plus

Ideale per le alte temperature fino a 600°C (T600)
– Certificato G.

Il sistema è composto da elementi a parete doppia in acciaio inox. La coibentazione è  realizzata con intercapedine d’aria dello spessore di 10 mm.
Tutti gli elementi sono dotati di innesto maschio/femmina e di guarnizione termoresistente.